Roseto Città delle Rose

Roseto Città delle Rose

Alle Scuole del nostro Territorio
Alle Associazioni del nostro Territorio
Al Sindaco e ai Consiglieri del Comune di Roseto

Partiamo dai “I ricordi di Eidos” e da “Chorus” per realizzare un brand per la nostra città Roseto Città delle rose
I ricordi sono la nostra vita, io sono fortunato di aver partecipato a questa kermesse di cittadini benemeriti, ma non sono un personaggio, ho fatto solo il mio dovere di cittadino. Il professore William Di Marco nella prefazione del primo libro dei “I RICORDI DI EIDOS”spiega, Eidos “ha messo a disposizione di alcuni personaggi un taccuino,una
penna, una tele e fotocamera per far partire il film della nostra vita” Mi auguro che i personaggi dei “I RICORDI DI EIDOS” in futuro siano sempre più numerosi e che ogni cittadino faccia qualcosa di bello per diventarlo. Grazie comunque a William Di Marco, promotore e animatore, assieme a tanti altri studiosi della nostra Città, che con le loro performance artistiche, culturali, politiche,economiche e sociali, annaffiano sempre più il nostro territorio per far nascere e sviluppare tante altre Rose. L’ultimo numero della rivista on-line” Chorus”mi ha sollecitato delle riflessioni a tutto campo. Gli argomenti trattati dal n.72 della newsletter sembrano incoraggiarci ad avere più senso civico,ad essere orgogliosi di appartenere a questo nostro territorio.
Ci consiglia inoltre a difenderci, a non avere paura, a guardare avanti uniti per far crescere, in pochi anni, la nostra Città in modo ordinato, mentre  una studentessa universitaria approfondisce, con la sua tesi di laurea il valore di un Brand, A noi cittadini ci si augura di essere partecipi, nei prossimi anni,ad uno sviluppo della nostra Città prestigioso, con un assetto urbanistico decoroso,sobrio e civile capace di costruire un BRAND “Roseto Città Delle Rose”.

Roseto città delle Rose